E’ necessario trasferirsi in Portogallo per ottenere le agevolazioni fiscali derivanti dallo status di “Residente non Abituale”?

Hand Holding Toy Plane ca. 2002

No, non è necessario trasferirsi in Portogallo per ottenere i benefici fiscali.
Il Portogallo richiede che venga dimostrata l’intenzione di soggiornare nel proprio territorio per un minimo di 6 mesi l’anno, questo lo si può fare semplicemente presentando insieme a tutta la dovuta documentazione, un contratto di acquisto di un immobile in Portogallo o anche solo un regolare contratto d’affitto.
Diversamente però, è l’Italia a richiedere che il soggetto risieda fuori dal territorio italiano per più di 6 mesi l’anno, ma poco importa che lo stesso abbia risieduto in Portogallo o in qualsiasi altro Paese.