Una volta trasferita la residenza fiscale in Portogallo, sono costretto a mantenerla fino alla scadenza dei 10 anni?

Privato: ForumCategoria: DefiscalizzazioneUna volta trasferita la residenza fiscale in Portogallo, sono costretto a mantenerla fino alla scadenza dei 10 anni?
AdminAdmin Staff ha scritto 3 anni fa

Una volta trasferita la residenza fiscale in Portogallo, sono costretto a mantenerla fino alla scadenza dei 10 anni?

1 Risposte
AdminAdmin Staff ha risposto 3 anni fa

Assolutamente NO!
I 10 anni sono il tempo massimo di agevolazione fiscale, nulla vieta di poter tornare ad essere residenti fiscali in Italia in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo si renda necessario.
Utile sapere che i 10 anni sono complessivi, solo se continuativi. Supponendo che i primi 2 anni si trascorrano in Portogallo, e poi si decidesse di tornare 3 anni in Italia, vi rimarrebbero SOLO 5 anni di agevolazione tornando a risiedere in Portogallo, non 8. (I 3 anni trascorsi in Italia andrebbero ad erodere la frazione di agevolazione “non goduta”).
Le pratiche per il rientro si concludono in tempi più rapidi e soprattutto non richiedono il rispetto di scadenze prestabilite, la domanda può essere presentata in qualsiasi momento e non è soggetta ad accettazione, quindi semplice e veloce. Non abbiate timore insomma.