mantenere il conto in banca italiana

Privato: ForumCategoria: Questionsmantenere il conto in banca italiana
claudio ha scritto 2 anni fa

Per motivi legati ad un mutuo con la banca italiana volevo chiedere se è possibile mantenere aperto un conto nella suddetta banca e farvi pervenire l’accredito della pensione nonostante si sia residenti in Portogallo e avere un conto aperto anche li.
Grazie, Claudio

1 Risposte
AdminAdmin Staff ha risposto 2 anni fa

Gentilissimo Claudio, salvo rare eccezioni (vedi ex dipendenti Banca d’Italia), una delle condizioni necessarie per ottenere la pensione lorda è proprio il conto corrente portoghese.
Prima di presentare all’Inps la domanda di abolizione della doppia tassazione, è necessario presentare la domanda di Variazione Ufficio Pagatore, ovvero bisogna fornire all’Inps le coordinate bancarie del nuovo conto portoghese.
La pensione lorda infatti verrà versata sul nuovo conto tramite Citibank, vincitrice di una gara d’appalto, attraverso la quale passano tutte le pensioni Inps erogate ai residenti esteri.
Il conto corrente italiano potrà ovviamente lasciarlo aperto e continuare ad utilizzarlo, ma la pensione dovrà necessariamente riceverla sul conto estero.
Le banche italiane pongono spesso il vincolo dell’accredito degli emolumenti sul conto aperto in occasione della richiesta del mutuo, ma non può imporre in alcun modo che questi continuino ad essere accreditati lì per tutta la durata del mutuo stesso; basterà dare disposizioni alla nuova banca e comunicare la variazione di accredito a quella attuale.
Cordialmente
Francesca