Cosa comporta ottenere la residenza non abituale in Portogallo?

A seguito del riconoscimento da parte delle autorità fiscali portoghesi dello status di “Residente non Abituale”, i pensionati di tutta l’Unione Europea acquisiscono il diritto di usufruire della convenzione che prevede la totale detassazione della pensione per un periodo di 10 anni, improrogabili; alla fine di tale periodo potranno decidere se mantenere la residenza portoghese e quindi pagare le tasse secondo le regole generali del Codice IRS, oppure tornare ad essere residenti italiani e quindi sottostare al regime fiscale italiano.